Share It

sabato 1 giugno 2013

Rosa Cosmica AMPHITHEATRUM SAPIENTIAE AETERNAE di Heinrich Khunrath - Elenandro



Il  Pentagrammaton di Khunrath , dove per pentagrammaton intendiamo la forma grafica con cui viene tracciata la Iod He Scin Vau He, troviamo una corona esterna con la seguente dicitura:


kadosh kadosh kadosh adonai yhvh ts’va-ot

Qui erat; qui est; qui erit;
pleni sunt caeli, plena est omnis terra,
maiestate gloriae eius:
haleluyah haleluyah haleluyah

E' evidente il carattere invocativo delle parole ripotate, come altrettanto evidente che queste rappresentano la parte esterna o iniziale,da fuori a dentro, di un percorso alchimico spirituale che trova nel proprio centro l'uomo-Cristo dove il quaternario tetragrammatico, e mondato e purificato dalla forza della Scin.  Tutto questo ricordo che risale al 1595.

 

Nessun commento:

Posta un commento